Le linee del coniglietto sono il nuovo problema di bellezza di cui dovremmo preoccuparci e Ugh

April 19, 2019 11:38am

Le linee del coniglietto sono apparentemente un segno rivelatore che hai fatto un lavoro. Immagine: Getty
Carolyn TateWhimn

Oh, e adesso?

Di recente stavo visitando la mia clinica locale per la pelle quando il mio consulente – che dobbiamo notare era completamente frontale nella mia regione bikini con un enorme laser in quel momento – mi ha chiesto se ho mai considerato di farmi fare le linee del coniglio.

Il mio cosa, ora?

Si è scoperto che le linee del coniglio sono quelle rughe carine che si ottengono se si schiaccia il naso quando si sorride – come Meg Ryan, o Nicole Kidman se la sua faccia si muoveva ancora. Ho sempre pensato che quelle rughe fossero adorabili, ma a quanto pare ora possiamo correggerle. Il pensiero è che come donne non dovremmo far sapere a nessuno che abbiamo mai pensato qualcosa di divertente o avuto un’emozione genuina nella nostra vita.

Un’altra cosa da aggiungere alla mia lista irraggiungibile. Immagine: Fornito Fonte: Whimn

Non fraintendetemi, sono d’accordo nel coinvolgere un’assistenza esterna, se questo è il vostro obiettivo. Personalmente, come giornalista e madre di tre figli, fa parte del mio modus operandi apparire sempre brizzolato e sopra le righe.

Ma c’è di più che trovare Billy Crystal adorabile nelle commedie romantiche degli anni ’80. Si dice che le rughe da coniglio siano un segno rivelatore che hai subito altri interventi di chirurgia plastica.

Psst, Ash ha trovato un modo per asciugare i capelli all’aria senza che diventino frizzanti o piatti. Oppure, ricevi i suoi consigli sul perché hai bisogno di una crema CC subito.

Sono l’ultima a saperlo? Ho notato labbra gonfie da papera e fronti lisce come la porcellana. E ho sicuramente notato riempimenti di guance sopra le righe. Sembra controintuitivo che le rughe siano un segno che hai fatto un lavoro, ma ha senso quando ci pensi.

Pretty Easy: WTF Does Vitamin C Actually Do?

Quando hai la fronte rifatta, l’unico posto dove il tuo viso può davvero muoversi e mostrare espressione è intorno al tuo naso – e quindi hai quelle linee che spuntano.

“La causa più comune delle linee del coniglio è l’uso ripetuto di Botox sulla glabella – la zona tra le sopracciglia – e la regione della fronte”, ha detto al New York Post il chirurgo plastico Dr. Robert Schwarcz. “I muscoli su entrambi i lati del naso diventano iperattivi con il sorriso per compensare eccessivamente la mancanza di movimento nella fronte e intorno agli occhi.”

E nessuno vuole muscoli del naso iperattivi, ho ragione?

È come quella bolla tra la carta adesiva a contatto e il tuo libro di testo di biologia dell’anno 11, o una versione reale di whack-a-mole sul tuo viso. Quando passi sopra le rughe da qualche parte, queste rispuntano da un’altra parte.

Il mio consulente non ha saputo dirmi dove spuntano le rughe se ti fai fare le bunny lines, ma sto pensando che c’è un rischio reale che tu possa iniziare a portare il cuore sulle orecchie o forse sui gomiti.

Le bunny lines sono il whack-a-mole dell’invecchiamento? Immagine: Fornito Fonte: Whimn

Dove finisce tutto questo? È interessante notare che tutte le donne a cui riesco a pensare che hanno la linea del coniglio sono ben note per aver fatto dei lavori: Meg Ryan, Nicole Kidman, Kylie Minogue, Kim Cattrall. Ma su tutte loro trovo le linee a coniglietto adorabili.

L’ho detto alla mia signora della pelle e si è messa a ridere.

“Le rughe non piacciono a nessuno”, ha detto la donna che fa soldi con persone che vogliono disperatamente liberarsi delle loro rughe.

Ma, ho argomentato, quelle rughe non fanno sembrare una donna stanca o vecchia. La fanno sembrare come se trovasse qualcosa di divertente, che è un modo adorabile di essere.

Non sono quelle linee di preoccupazione profondamente incise tra le mie sopracciglia, le borse sotto gli occhi, o le rughe che sono riuscita a formare intorno alle mie labbra nonostante una vita da non fumatrice. Di quelle sarei felice di sbarazzarmi, ma le rughe da coniglio? Sono tutta per loro.

Ad essere onesti, un po’ le amo. Immagine: Fornito Fonte: Whimn

Se avesse scelto di predare le mie insicurezze nelle aree in cui sono invecchiata peggio, la mia consulente di skincare avrebbe potuto letteralmente vendermi migliaia di dollari di insicurezza-combattenti. Ma invece mi ha chiesto di concentrarmi sulle mie rughe da coniglio.

Anche il nome implica carineria. Forse se le avesse chiamate Rughe del Naso del Destino avrei firmato sulla linea tratteggiata. Ma le rughe da coniglio me le tengo, grazie mille.

E dal resto del mio viso è chiaro che non sono un segno di altri lavori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.