FirstCry Parenting

La gravidanza ti espone a una varietà di informazioni sul tuo corpo, permettendoti di venire a patti con i cambiamenti che hanno avuto luogo nell’intero periodo. Tuttavia, ci sono un mucchio di altri cambiamenti che avvengono anche dopo il parto del bambino. Molte madri provano dolore alle anche, anche dopo l’intervento, e scoprono che la strana sensazione di traballare nelle ginocchia persiste, anche dopo che il bambino è uscito dal grembo. Il dolore alle articolazioni dopo il parto è ancora un altro dolore persistente e acuto che può far sentire vecchie all’improvviso.

ADVERTISEMENT

Quali sono le cause del dolore alle articolazioni post parto?

Queste sono alcune ragioni per cui le madri affrontano il dolore articolare dopo il parto.

ADVERTISEMENT

  • La ragione principale per cui la maggior parte delle madri affrontano un dolore articolare acuto dopo il parto è l’aumento di peso che avviene durante la gravidanza. Il peso del bambino continua ad aumentare durante la gravidanza e il corpo fa del suo meglio per portare questo peso. Il dolore è un risultato del corpo che viene a patti con il completamento del parto.
  • Alcune madri sono più suscettibili al dolore articolare dopo la gravidanza a causa di problemi come il dolore cronico e l’artrite. Questo si aggiunge ulteriormente al dolore alle articolazioni.
  • Se avete già sofferto di lesioni all’articolazione e al coccige, queste possono trasformarsi in un estremo dolore alle articolazioni dopo il parto del bambino.
  • Ci sono ormoni secreti durante la gravidanza e il parto che sono importanti per la sicurezza della madre e del bambino. Questi ormoni fanno sì che i legamenti del corpo si rilassino, permettendo alla madre di portare il peso del bambino e di intraprendere con successo il parto. Una volta completato il parto, i legamenti richiedono un po’ di tempo per tornare alla loro posizione originale. Questo, di conseguenza, si traduce in dolore alle articolazioni.
  • Se una donna non si esercita regolarmente durante la gravidanza o se affronta problemi di salute o lesioni che le impediscono di esercitarsi, il rischio di provare dolore alle articolazioni dopo il parto è piuttosto alto.

Quanto tempo ci vuole per recuperare dal dolore alle articolazioni dopo il parto?

Come per ogni tipo di recupero, la durata del recupero dipende molto dalla salute di una persona. A livello generale, i dolori articolari durano per un mucchio di settimane o giù di lì. In certi casi estremi, si sa che possono durare anche da quattro a sei mesi. Se una madre ha avuto una buona gravidanza con un parto sano e può tornare a una corretta abitudine alimentare e alle raccomandazioni dietetiche, insieme a una struttura di esercizio adeguato, le sue possibilità di recuperare dal dolore sono maggiori. Con una migliore cura dopo il parto e affrontando le condizioni precedenti di lesioni e salute, questa durata può essere ulteriormente ridotta.

ADVERTISEMENT

Mentre si allatta il bambino, bisogna fare attenzione a mantenere una postura corretta, non sollevando il bambino da una posizione molto bassa, tenendo il bambino comodamente, e tenendo il bambino per periodi di tempo più brevi. Non prendersi cura di questi aspetti può aggravare i dolori articolari e causare il dolore all’articolazione sacroiliaca dopo la gravidanza.

ADVERTISEMENT

Rimedi casalinghi

Non esiste un processo specifico di trattamento del dolore articolare postpartum, come tale. Tuttavia, alcune misure e rimedi possono aiutare a ridurre il dolore.

ADVERTISEMENT

  • Fate esercizi leggeri su base regolare. Non devono essere esercizi formali, poiché la chiave è mantenere il corpo attivo. Questo è elementare per controllare il dolore alle articolazioni. Gli esercizi che non mettono sotto pressione le articolazioni dovrebbero essere preferiti, come il nuoto. In ogni caso, è meglio avere un consulto con un esperto prima di aderire a qualsiasi programma di esercizi.
  • Si può ricorrere alla classica tecnica del caldo e del freddo per curare il dolore. Fare uso di borse dell’acqua calda, fare un bagno di acqua calda in una vasca e usare impacchi di ghiaccio per alleviare il dolore alle articolazioni può portare un graduale sollievo. Non usare le borse calde o gli impacchi di ghiaccio direttamente sulla pelle nuda. Avvolgile in un asciugamano e poi applicalo sulla zona interessata.
  • Nulla batte un fantastico massaggio del corpo. Massaggia le tue articolazioni da solo o assumi un esperto che possa darti un grande massaggio. Puoi usare certi oli o unguenti che sono noti per ridurre il dolore articolare.
  • Ci sono stati casi in cui alcune donne hanno trovato grande sollievo dal dolore articolare ricorrendo a tecniche di agopuntura. Queste possono essere fatte direttamente a casa se si ha una buona conoscenza di esse. Altrimenti, si raccomanda sempre di seguire il consiglio del medico o di un esperto.

Tutti i dolori e i malesseri che si presentano dopo il parto fanno parte del processo naturale che avviene durante la gravidanza. Il corpo ha subito un enorme cambiamento in nove mesi, con condizioni estreme durante tutta la gravidanza. Una volta che gli dai il tempo di recuperare e di bilanciare il rilassamento e l’attività nel modo giusto, il dolore comincerà a diminuire e ti porterà sollievo. Nel caso in cui il dolore peggiori o cominci ad osservare cambiamenti nel tuo corpo che non hai visto prima, mettiti in contatto con il tuo medico per escludere qualsiasi complicazione post-partum o ottenere trattamenti per alleviare il dolore.

Inoltre leggi: Mal di schiena post-partum

Questo post è stato modificato l’ultima volta il 23 marzo 2020 2:22 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.