Cosa mangiano i Guppy – L’ultima guida alimentare per i proprietari di Guppy

I Guppy sono molto popolari tra gli appassionati di pesci. Questi pesci resistenti ravvivano qualsiasi acquario con i loro colori vivaci e l’attività costante. Ma, cosa più importante, sono facilissimi da accudire. Guardate le loro esigenze alimentari per esempio.

Cosa mangiano i guppy? I guppy sono pesci onnivori con un buon appetito. Mangiano di tutto, dai fiocchi di pesce acquistati in negozio e pellet vegetali a cibi vivi o liofilizzati, larve di insetti, verdure e carne. Si nutrono anche di alghe e spirulina. Tuttavia, la dieta migliore per i guppy per crescere e prosperare è un’alimentazione ricca di proteine di origine vegetale e animale da più fonti.

Sapevate che i guppy ben nutriti vivono molto più a lungo?

Perciò, scopriamo tutto sul giusto tipo di dieta e altri aspetti del cibo per guppy per mantenere il vostro pesce domestico sano e felice.

Cosa mangiano i guppy in natura

Per identificare il giusto tipo di cibo per questa specie di pesce, dobbiamo guardare le abitudini alimentari dei guppy in natura.

I guppy appartengono alle zone tropicali del Sud e Nord-Est America, dove si vedono abbondantemente in piccoli ruscelli e piscine d’acqua dolce.

I guppy sono mangiatori poco esigenti. In natura, mangiano tutto ciò che trovano nell’acqua e che entra nelle loro piccole bocche. Essendo onnivori, mangiano sia piante che carne.

I guppy selvatici godono di una dieta ricca e varia di materia vegetale e animale. Le alghe morbide formano la maggior parte della dieta del guppy.

Hanno anche accesso a larve di insetti acquatici, gamberi in salamoia, invertebrati e diatomee. Questo costituisce la parte non vegetariana della loro dieta.

I guppy sgranocchiano anche resti di piante e materia vegetale nell’acqua.

Interessante ulteriore lettura:

  • I guppy possono mangiare cibo per Betta? (Ecco cosa dovresti sapere)
  • I guppy si mangiano a vicenda? E come fermarli?
  • Le rane mangiano i guppy? (Sì e No – Ecco perché)

Il miglior cibo per i guppy

I guppy sembrano affamati per la maggior parte del tempo e mangeranno volentieri quasi tutto quello che gli offrirai. Anche se hanno lo stomaco piccolo, questo pesce tende a mangiare grandi quantità di cibo se disponibile.

Purtroppo, la sovralimentazione fa male alla loro salute. Quindi, non è saggio nutrirli con qualsiasi cosa.

I cuccioli prosperano con una dieta varia di cibo sano. Potete nutrirli sia con cibo fatto in casa che con cibo per pesci disponibile in commercio.

Opzioni di cibo per pesci disponibile in commercio

Quando si sceglie il cibo per pesci disponibile in commercio, i cibi in scaglie per pesci tropicali con alto contenuto proteico sono i migliori. La maggior parte degli allevatori di guppy lo usano esclusivamente per nutrire i loro guppy.

Un’altra buona aggiunta alla loro dieta sono i pellet vegetali. Questi contengono proteine marine e vegetali come plancton, alghe e spirulina.

La spirulina migliora la loro resistenza alle infezioni. I carotenoidi presenti nel cibo vegetale esaltano i colori delle code, facendo apparire i guppy più brillanti.

Quando si somministrano pellet vegetali, fare attenzione a scegliere pellet piccoli che siano adatti alla piccola bocca dei guppy.

Trattamenti per i guppy

Oltre al normale cibo in scaglie, puoi anche offrire ai tuoi guppy dei trattamenti occasionali come gamberetti in salamoia, vermi sanguigni, dafnie e larve di zanzara. Questi cibi ricchi di proteine contengono sostanze nutritive extra che integrano la loro dieta regolare.

Puoi offrire dei bocconcini in forma viva o liofilizzata. Tuttavia, limitate questi cibi a una o due volte alla settimana, perché sono ricchi di grassi e proteine.

I gamberetti bruni sono una buona fonte di proteine per i guppy adulti. I vermi sanguigni dovrebbero essere somministrati solo ai guppy adulti, anche in piccole quantità a causa del loro alto contenuto di grassi.

Il miglior cibo fatto in casa per i guppy

I guppy amano il cibo fatto in casa.

Puoi offrire loro verdure tagliate finemente come lattuga, senape, piselli e zucchine.

Puoi anche nutrirli occasionalmente con pezzi di frutta come banane e uva.

I guppy amano anche il tuorlo d’uovo sodo. Tuttavia, fate attenzione ad alimentarlo solo in piccole quantità.

Interessante ulteriore lettura: Ecco perché i guppy nuotano nella parte superiore della vasca

Quanto spesso dovresti nutrire i guppy?

Puoi nutrire i guppy adulti una o due volte al giorno. Fornire piccole quantità di cibo che possono consumare in un minuto. Aspettare cinque minuti dopo aver aggiunto il cibo nella vasca. Se rimane dell’eccesso, rimuovetelo dall’acqua.

Cercate di mantenere una differenza di 12 ore tra i pasti. Anche se ai vostri animali non dispiacerà mangiare più cibo, saranno più sani se vi atterrete a nutrirli due volte al giorno.

Sostituite la loro dieta regolare con bocconcini occasionali una o due volte a settimana. Questo compenserà eventuali carenze nutrizionali e li aiuterà a crescere meglio.

Anche se i guppy sembrano pesci molto affamati, possono sorprendentemente sopravvivere senza cibo per diversi giorni. Quindi, se dovete andare via per un po’, non preoccupatevi di nutrirli. I guppy hanno riserve di grasso sufficienti per sopravvivere per una settimana o più.

Tuttavia, se dovete assentarvi per molto più tempo, investite in un distributore automatico di cibo che rilasci una quantità adeguata di cibo una o due volte al giorno.

La sovralimentazione è un problema comune nei guppy. Troppo cibo li porterà ad eliminare più rifiuti. Questo influenzerà la qualità dell’acqua del vostro acquario.

Mangiare eccessivamente bloccherà anche il loro intestino e porterà a problemi di salute.

Fate attenzione ai seguenti segni di sovralimentazione, in modo da poterli affrontare prontamente.

  • L’acqua nella vasca diventa torbida o sporca e richiede cambi più frequenti.
  • Il cibo per pesci ignorati galleggia nella vasca.
  • I vostri guppy tendono ad avere la pancia gonfia.
  • Si notano tubi di rifiuti attaccati al retro dei pesci. Questo accade quando i loro intestini sono bloccati.

Se notate una di queste bandiere rosse, rivalutate la vostra strategia di alimentazione. Riducete la quantità o la frequenza di alimentazione, e i vostri guppy staranno meglio.

Interessante ulteriore lettura: I guppy possono vivere in acqua salata? Ecco cosa abbiamo trovato

Cosa mangiano i piccoli guppy?

Sapevi che i guppy sono famigerati genitori? I guppy adulti possono, infatti, anche nutrirsi della loro prole.

Pertanto, i piccoli guppy, noti anche come avannotti, vengono rimossi dagli adulti subito dopo la nascita e tenuti separati fino a quando non sono grandi e forti.

Fortunatamente, prendersi cura dei piccoli guppy è facile. Con condizioni dell’acqua appropriate, cibo vario e luce adeguata, cresceranno rapidamente e diventeranno adulti sani.

I piccoli guppy hanno esigenze alimentari diverse dagli adulti. Ecco quello che dovete sapere su come nutrirli.

Gli avannotti di guppy hanno la bocca piccola. Poiché sono in fase di crescita, hanno anche un alto fabbisogno proteico.

Puoi nutrire gli avannotti con una combinazione di materia animale e vegetale.

Un’alimentazione giornaliera con cibo in scaglie di buona qualità e altamente proteico aiuterà i piccoli a crescere rapidamente. E’ una buona idea schiacciare i fiocchi con le dita e spargerli su una vasta area.

Si possono anche nutrire i piccoli di guppy con gamberetti in salamoia, anguille dell’aceto e micro vermi. Evitare di nutrire i gamberetti adulti, poiché non possono ancora digerirli.

Guppy fry amano anche le verdure come gli spinaci bolliti e la lattuga tritata. Si nutrono di alghe. Quindi, tenete gli avannotti in vasche con crescita di alghe, e non avranno fame.

Il cuore di manzo tritato finemente e il tuorlo d’uovo sodo sono superalimenti che potete preparare in casa per i piccoli di guppy.

I piccoli di guppy digeriscono il cibo molto rapidamente. Quindi, hanno bisogno di essere nutriti più frequentemente dei pesci adulti.

Quando si nutrono i piccoli guppy, fornire piccole quantità di cibo più volte al giorno. Tuttavia, riducete l’apporto se notate che la vasca diventa torbida o sporca nonostante i frequenti cambi d’acqua.

Per quanto possibile, cercate di attenersi allo stesso programma di alimentazione ogni giorno. Questo è il meglio per il loro sviluppo generale.

Per concludere…

Per quanto riguarda i guppy, non bisogna né troppo né troppo poco. Date loro una dieta con più fonti di cibo da fonti animali e vegetali, e prospereranno.

Fate ai vostri guppy un posto pulito dove vivere, cibo adeguato, molti posti per nascondersi, e queste piccole bellezze vi delizieranno con i loro colori allegri e la loro natura giocosa per molto più tempo.

Partecipiamo al programma Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario affiliato progettato per fornire un mezzo per noi di guadagnare commissioni collegandoci ad Amazon.com e siti affiliati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.